16
Aprile
2013

LAGO DI GARDA: LE MOTOVEDETTE DEI CARABINIERI RESTANO IN PORTO

Il Basso Benaco resta senza servizio di pattugliamento

LAGO DI GARDA: LE MOTOVEDETTE DEI CARABINIERI RESTANO IN PORTO

A dire la verità, l'attività dei motoscafi dei carabinieri si era già fermata un'altra volta in passato, ma era nel periodo autunnale del 2007. Ora, alla vigilia dell'apertura della stagione estiva, proprio quando il pattugliamento dei militari, può essere essenziale per la sicurezza di navigatori e bagnanti, arriva la notizia che il servizio dei motoscafi dei carabinieri è stato soppresso. 

. Restano in azione le imbarcazioni della Guardia costiera, della Guardia di Finanza e della Polizia, nell'area di Peschiera. La decisione è stata confermata dal comandante della Compagnia dei Carabinieri di Desenzano. Nel 2009 le sollecitazioni della Comunità del basso lago e del sindaco di Desenzano, avevano convinto i vertici nazionali dell’Arma a rimettere il servizio nell’estate del 2009. Secondo indiscrezioni, la motovedetta di Peschiera, sarebbe stata spostata nel medio Garda.

  • Tags: attualita, carabinieri, cronaca, desenzano, garda, lago, motoscafo, motovedetta, news, notizie, pattuglia, servizio

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Commenti del blog

Argomenti del Blog